Abbigliamento consigliato


Praga è caratterizzata da un clima decisamente continentale: molto variabile, con frequenti e a volte considerevoli sbalzi termici da un giorno all’altro o nell’arco di una stessa giornata.

Di solito non è una città fredda come si è portati a credere, ma possono esserci periodi, specialmente nei mesi compresi tra dicembre e metà aprile, in cui correnti di aria gelida possono portare la temperatura a scendere improvvisamente anche di diversi gradi sotto lo zero.

Nei locali pubblici, nei negozi e negli alberghi, invece, fa sempre molto caldo: per questo è consigliabile vestirsi “a cipolla”, in modo da potersi adattare facilmente, restando se necessario anche in maniche corte.

Visto il clima particolarmente variabile è consigliabile portare sempre con sé in valigia un ombrello o un indumento impermeabile da indossare in caso di pioggia.

Una cosa che si tende decisamente a sottovalutare sono le scarpe: nel centro di Praga l’asfalto è quasi inesistente, le strade sono pavimentate mediante blocchi di pietra spesso piuttosto sconnessi o sporgenti, quindi è importantissimo indossare scarpe comode, con la suola spessa, che offrano un buon sostegno al piede e alla caviglia e, cosa fondamentale nei mesi invernali, con un buon grip, perché nei marciapiedi si scivola davvero molto facilmente.


Leggi anche: Trasporti pubblici